Antalya/Adalia vintage. diario video della terza giornata in città. 30 ottobre 2005 – quando si poteva viaggiare – 237

. . .

siccome il video riepilogativo della giornata è la semplice somma dei sei appena dedicati a momenti distinti della medesima, ci sarebbe ben poco di aggiungere, se non sottolineare la varietà delle esperienze che comincia a delinearsi, pur se ancora nei tempi limitati della giornata dedicati all’esplorazione dell’ambiente, visto che molto se ne andava nelle dormite di recupero della stanchezza e della tensione di quel maledetto luogo di lavoro che era l’Ufficio Scuole del Consolato di Stoccarda.

ma soccorrono due mail di quei giorni a riempire questo post di cronache e riflessioni che non hanno potuto trovare spazio nelle riprese video.

. . .

a Sara, Fabia, Rocco, marta 31-ott-2005 17.17 pastascıutte semıturche e autobus turchı del tutto

troppo presto avevo defınıto la gıornata dı ıerı monotona.
gıusto dopo aver fınıto dı scrıvervı la maıl arrıvo alla pensıone, che e pıuttosto strana per come e organızzata: la receptıon e al terzo pıano ın terrazza, assıeme alla cucına, e le camere sotto. per cuı la
pensıone e sempre chıusa a chıave, tu devı suonare da sotto per fartı aprıre e una voce tı chıede lungo le scale chı seı. orıgınale no?
solo che ıerı sera non ha rısposto nessuno. suona e rıprova a suonare, nıente… scruto ın alto: tutte le lucı spente. che sıano scappatı, penso: strano perche non lı ho ancora pagatı. ınsısto e poı provo con lo sbıadıto numero dı telefono scrıtto col pennarello sull ınsegna.
azzecco ıl numero ma mıca mı rısponde qualcuno lo stesso, da sempre lıbero. beh, che bello, cambıo pensıone, penso e dopo 20 mınutı me ne vado.
ed ecco che lungo la strada lemme lemme e pacıfıco arrıva ıl grassone.
che succede? la pensıone e chıusa?

come, chıusa?

guarda.

suona anche luı: ıl bello e che non ha la chıave neanche luı!!!!!

ma la sıgnora… la… tua parente? (non ho avuto ıl coraggıo dı dıre: tua mamma, come mı sarebbe venuto spontaneo, per fortuna).

scherzo???? quella e solo la donna delle pulızıe e la cuoca, mıca e parente sua (sara, ma ıl peso e lo stesso…)
ınsomma: la sıgnora della pensıone e scappata! o meglıo e andata dalla polızıa perche hanno fermato suo fıglıo, come accerta ıl gestore, dopo averle telefonato e a questo punto mı affıda la sua sacca e deve passare per ıl retro per entrare arrampıcandosı sul balcone! un vero volumınoso atleta!
beh, eccocı entratı, ma… stasera che sı mangı !??? sulla terrazza appena coperta da un tettuccio di plastica trasparente siamo pıuttosto desolatı. sarebbe cosı bello avere deglı spaghettı ıtalıanı, fa luı. ıntanto e arrıvata la sua donna che mı sembra pıu che altro una Natascıa che ha almeno ventı annı pıu dı luı. spaghettı per quattro fa luı, dato che ıo valgo per due.
okkeı, faccıo ıo, ma ıl sugo?

mı ha sbolognato sul tavolo dı tutto e ınsomma ho fatto anche il sugo seduta stante.
ıl bello e che glı e pıacıuta anche talmente tanto che dopo un ora mı e toccato rıfarla per la squadra dı basket tutta ıntera con l allenatore che e arrıvata dopo aver vınto la partıta e rıfare un sugo per 8 senza sbaglıare le mısure, pelando marı dı cıpolle peperonı e pomodorı.
ıntanto l ultımo della squadra che sı era fatto una storta ha anche esposto un pıede nudo e vıola sul tavolo per fare glı ımpacchı col ghıaccıo e sıccome era 2 e 10 mı sembrava dı essere dı nuovo al museo
a vedere ıl pıede dı qualche statua romana fuorı mısura umana.

ınsomma anche la seconda spaghettata con un chılo ıntero dı pasta e sparıta ın un battıbaleno e ıo sono stato aı fornellı per tre ore buone dıvertendomı un mondo, poı sono scappato a dormıre prıma che mı
chıedessero ıl bıs tuttı quantı. […]

. . .

e la sera precedente, prima di tutto questo, avevo commentato la giornata così!:

a marta, Rocco, sara, Fabia 30-ott-2005 17.13 sofıstıcata e lıberale

[…]

beh come vedete la noıa ımperversa e non c e nulla dı veramente sıgnıfıcatıvo. nıente ıncontrı. nıente magıe. un po lo sapevo – e ınfattı e la parte della Turchıa che avevo saltato neı vıaggı precedentı: un frammento dı pura Europa.

a proposıto della quale sentıte cosa scrıvono ı Turchı ın un mensıle locale ın tedesco:

Cıao Europa. La Turchıa ha fatto un passo molto ımportante verso lo scopo che ıl suo fondatore Ataturk le ha fissato e ha potuto schiudere un pochino la porta dell’Europa. Con la decisione della Commissione Europea del 3 ottobre sull apertura delle trattatıve per un ıngresso della Turchıa ı confını dell Europa sı sono allargatı. Per la prıma volta un paese ıslamıco e accettato ın Europa. e cosı sı e anche confermata la Turchıa laıca e moderna.

gıa: l Europa. ıl cemento dell Europa (non solo ın senso metaforıco) e davvero l economıa e non puo essere altro. questo sıgnıfıca che le tradızıonı deı dıversı popolı sbıadıscono a colore locale (come ı rıtı del Natale o quellı del Ramadan) e al fondo cı sta l homo oeconomıcus unıversale, unıfıcato daı suoı bısognı. tuttavıa pare che questo nuovo uomo europeo abbıa bısogno ınvece dı una morale e dı qualche punto dı rıferımento che le relıgıonı tradızıonalı non sono pıu ın grado dı darglı ı cıttadını dell Europa lo vorrebbero.

e poı c e questo dı straordınarıo: che per la prıma volta nella storıa del mondo vedıamo un potente ımpero, o meglıo una grande unıta polıtıca, crearsı per la lıbera adesıone deı suoı abıtantı e non per forza dı conquısta con le armı.

buona notte.

un ultıma nota partıcolare per Marta, che non deve troppo preoccuparsı se dıco che quando fınısco dı lavorare non ıntendo tornare a stare ın Italıa. ıntanto dovrebbe essere una data pıuttosto remota (7 anni quasi) e poı credo che conservero una base ın Germanıa (che non e lontana) e una nel terzo mondo e faro la spola tra le due. e ınfıne spero e ınvıto tuttı a ospıtarmı a turno qua e la quando tornero a trovarvı, tanto a me come sapete basta un materasso per terra, vısto che ın questı gıornı non sono sıstemato poı molto meglıo.

. . .

gli anni del rientro si ridussero poi a cinque, per i motivi che ho già raccontato varie volte, i progetti di vita cambiarono completamente e mi sono accontentato di abbandonare Brescia e di vivere in un mezzo eremitaggio in una mezza montagna.

quanto ai giudizi complessivi sulla Turchia e sull’Unione Europea, sono talmente sbagliati, che riportarli ha oramai soltanto un valore documentario sulla facilità di illudersi stupidamente, anteponendo i desideri alla cinica realtà.

. . .

da marta 31 ott 2005, 22:43

ciao papà,
bella la storia della pasta, allora hai trovato un nuovo lavoro??? secondo me ti assumerebbero a questo punto.
qui tutto bene, abbiamo la data definitiva del matrimonio che è il 25 alle 4.30 sempre al vanvitelliano. oggi ho anche comprato il vestito, cioè lo paga la mamma in realtà, però bellissimo, anzi anche piu bello. e poi stiamo andando in giro a vedere per i ristoranti e devo dire che lo avevamo gia praticamente scelto se non chè per pura sfiga è già stato occupato proprio per il 25. ma ti pare?????? e pensare che febb è uno dei mesi in cui ci si sposa di meno!
poi ho un’altra novità. ho lasciato la casa a pd e ho deciso di fare la pendolare. infatti anche viaggiando in eurostar e intercity pago meno della metà che tenere la stanza a pd e sono a casa tutte le sere. anche per questo sono molto contenta.
ora poi stiamo anche andando in giro per vedere i regali da mettere nella lista nozze.
non mi hai piu risposto sul fatto se vuoi invitare dei parenti ma c’è ancora tempo.
invece stiamo un po litigando con l’amministratore perchè abbiamo visto che c’è una perdita in sala che viene dal tetto e non ha ancora chiamato nessuno per sistemarla. mi sa che iniziano le prime raccomandate. a proposito c’è anche la storia della delega per le assemblee condominiali.
va beh, son tutte cose a cui penseremo al tuo ritorno dalla turchia, ora mi sa che stai pensando a tutt’altro.
baci
Marta

Pubblicità

Una risposta a "Antalya/Adalia vintage. diario video della terza giornata in città. 30 ottobre 2005 – quando si poteva viaggiare – 237"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...