Cancun, parole della sua donna per uno dei 44 studenti scomparsi – VIDEOCLIP n. 728

una giovane donna parla al microfono con una bambina in braccio: non riesce a trattenere le lacrime, e quasi neppure io.

siamo madri, siamo padri, dice.

non so, credo che quella bambina che si guarda attorno, possa essere la figlia di uno dei 43 studenti ammazzati dai narcos su ordine del sindaco, membro del Partito Rivoluzionario Istituzionale, che e` al governo.

una bambina orfana? una madre gia` vedova?

GUERRERO – CANCUN, MESSICO: LA CATENA UMANA – MY ROUNDTHEWORLD N. 142 – 662.

e io neppure adesso riesco a guardare questo video senza commuovermi ancora.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s