la campagna attorno a Vinales – VIDEOCLIP n. 692

sembra quasi che, da un certo momento di quel pomeriggio del 10 novembre di tre anni fa, la fotocamera dovesse farsi perdonare i primi ingiusti giudizi su Vinales: se il numero dei clic e` un indice approssimativo della felicita` di chi esplorava la campagna meravigliosa in cui si stava immergendo lasciandosi alle spalle il paesino, allora questo forse e` stato uno dei luoghi piu` felici del mio viaggio intorno al mondo.

ecco qualche stralcio dal diario di quei giorni:

di nuovo, in un primo momento, la mia reazione e` di irritazione ci fronte a qualcosa che mi pare iper-valutato; perche` la guida Routard descrive con toni ditirambici assolutamente fuori posto i pinnacoli montuosi del suo paesaggio carsico, parlandone come di antiche caverne scavate dall’acqua le cui volte sono crollate, e crea nel lettore delle strane immaginazioni.

ora io non voglio tirarmela con l’aria dell’uomo di mondo, anzi del giro del mondo, pero` – dopo le cime carsiche di Guilin e del Guanxi in Cina, che si estendono ininterrotte per centinaia di km, o dopo gli analoghi spettacoli in Vietnam delle punte davvero bizzarre di Ninh Binh o delle duemila isole carsiche della baia di Halong e dintorni -, qui ci sono soltanto 4 o 5 punte, oltretutto piuttosto arrotondate, che meritano di essere famose solo forse perche` ne scarseggiano altre nell’isola certamente e nel continente forse.

eppure, baste che mi inoltri anche solo un poco in questo paesaggio per esserne completamente conquistato.

in tutti gli esempi che ho citato, infatti, il paesaggio e` stato in vario modo stravolto comunque dalla presenza umana e dalla modernita`: (…) qui invece il paesaggio, in se stesso piu` modesto, risalta nella forma tipica che assume per noi italiani la parola spagnola che indica la natura, ed e` naturaleza.

naturaleza e` il silenzio perfetto in cui spiccano soltanto i versi degli uccelli, naturaleza e` il verde brillante delle coltivazioni di tabacco, che qui dominano, naturaleza sono le capanne di foglie secche intrecciate e gli animali serenamente al pascolo nel tramonto.

LA NATURALEZA DI VINALES, CUBA – MY ROUNDTHEWORLD N. 134 – 651.

l’ultima foto del video e` di Tina Di Benedetto, dal blog Viaggio in Progress.

Advertisements

4 thoughts on “la campagna attorno a Vinales – VIDEOCLIP n. 692

    1. uomo del mondo e` una definizione che mi piace molto, sai… 🙂

      purtroppo, se si eccettua la Lituania per una breve puntatina a settembre, sono fermo oramai da tre anni, per vari motivi.

      spero che la situazione si sblocchi e di riuscire a fare il bis del bortoround l’anno prossimo (e poi chiudere, evidentemente).

      Liked by 1 person

        1. la devo cogliere necessariamente, la distinzione, dato che non sono uomo di mondo per niente! 🙂

          incrociamo le dita che forse da domani il principale ostacolo ad una ripartenza verra` tolto di mezzo…

          grazie, comunque 🙂

          Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s