La Habana, il Callejon de Hamel – VIDEOCLIP n. 666

il Callejon (vicolo) de Hamel e` uno dei luoghi piu` straordinari dell’Avana e gli ho dedicato, giustamente, lodi talmente sperticate nel mio diario di viaggio online del 2014, che non mi resta che riportarle qui:

a questo punto, ce l’ho quasi lungo la strada del rientro, basta una deviazione davvero molto piccola, mi accosto con curiosita` al Callejon de Hamel – l’universo naif e fantastico di Salvador Gonzalez Escalona, lo definisce la guida – e scopro un complesso artistico coontemporaneo davvero straordinario.

per un centinaio di metri almeno le strade di un quartiere tipicamente in rovina sono state trasformate in uno spettacolo surreale da una sequenza integrata di murales coloratissimi e di installazioni di oggetti riciclati altrattanto variopinti con ri-tinteggiature ex novo, che il sole splendente valorizza al massimo; il tutto mescolato a trascrizioni di frasi diverse sull’esistenza ricavate indifferentemente da scrittori o da gente del popolo.

ad esempio, in alto, in cima ad una facciata diroccata e semicrollata stanno due depositi dell’acqua dipinti di bianco e di nero: uno quasi tutto bianco, con la parte superiore nera e l’altro al contrario, ad indicare un travaso di liquidi fra i due recipienti: vedi, questo indica il rifiuto del razzismo, fa un accompagnatore del momento che si e` assunto il ruolo di guida e sparira` poco dopo avere ricevuto due CUC, con i quali si precipita dal macellaio del quartiere a comperare la carne per la famiglia.

lo splendore creativo degli accostamenti e la ricchezza dei punti di vista sembrano inesauribili (…); davvero qui lo spirito moderno e popolare di Cuba ha trovato il suo monumento piu` vero, mi dico, e c’e` stato qualcuno che ha saputo vedere la bellezza possibile anche della sua poverta`.

COME RECUPERARE UN BUDGET ALL’AVANA, MA RISCHIARE DI PERDERE LA TESTA – MY ROUNDTHEWORLD N. 128 – 645.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s