Citta` del Messico, Palacio de Bellas Artes e Alameda Central – VIDEOCLIP n. 602

sulla panchina del parco di fianco al Palazzo delle Belle Arti, dove mi stavo riposando (l’aria e` piu` rada a questa altitudine e bisogna ri-ossigenarsi piu` spesso).

CDMX, I 43 STUDENTI SCOMPARSI, HALLOWEEN, TEHOTIHUACAN, LA ZONA ROSA – MY ROUNDTHEWORLD N. 120 – 634.

vi sembra che il diario online di due anni fa abbia dedicato decisamente poco a questo palazzo museo e al parco che ne rappresenta quasi un prolungamento, e al quartiere che sta loro attorno?

anche a me, e anche il video, del resto, e` molto frettoloso.

il bello e` che ricordo distintamente una manifestazione di protesta per 43 studenti scomparsi, davanti a quel palazzo, e anche di averne visitato l’interno, facendo diverse fotografie…

piuttosto colgo l’occasione per richiamare la vostra attenzione su un particolare, qui affidato esplicitamente ad una foto sola: il diverso modo di sentire la vita dei drop out messicani rispetto ai contigui californiani.

li` domina l’etica calvinista che – con un sorprendente capovolgimento del pauperismo cristiano originario – divinizza la ricchezza e il successo come segni evidenti della Grazia divina, concessa in maniera imperscrutabile ad alcuni e negata ad altri.

in California il poveraccio emarginato e` schiacciato dalla vergogna di questa maledizione divina: in Messico no, il cattolicesimo risparmia ai miserabili il disprezzo sociale e quindi loro possono esibire la miseria senza vergogna…

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s