Citta` del Messico per le strade – VIDEOCLIP n. 600

non c’e` nulla di esotico, mi pare in un primo momento, in questa citta`, che a me sembra semplicemente un piccolo ritorno al passato italiano di vent’anni fa e per il resto potrebbe apparire un qualunque centro siciliano o spagnolo, almeno nel lato barocco delle sue chiese, nelle case dagli intonaci vetusti ma dalle pretese signorileggianti, nel clima affaccendato e festoso, ma contemporaneamente nella rilassatezza di ogni gesto.

CDMX, I 43 STUDENTI SCOMPARSI, HALLOWEEN, TEHOTIHUACAN, LA ZONA ROSA – MY ROUNDTHEWORLD N. 120 – 634.

questo breve passo del diario online 2014 puo` servire da introduzione al video, che dice le stesse cose, ma col linguaggio molto piu` ricco della comunicazione visiva.

ma qui vorrei dire piuttosto di come mi ferisce la bassissima qualita` delle fotografie: la nuova videocamera digitale comperata a Los Angeles funziona discretamente soltanto in condizioni di luce perfette; al farsi della sera o semplicemente al velarsi del cielo i colori si offuscano penosamente e la messa a fuoco stessa diventa incerta.

mi domando che razza di arte sia la fotografia se i suoi risultati dipendono strettamente dalla qualita` e dal costo dell’apparecchio che si usa.

ma qui mi fermo e penso che ho detto una sciocchezza: riflettete meglio e vi accorgerete che per tutta l’arte in fondo e` cosi`.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s