San Francisco, attorno al Golden Gate: di fronte all’oceano e ritorno in citta` – VIDEOCLIP n. 552

si passa il ponte, si dimentica la citta` alle spalle, e ci si ritrova soli davanti all’oceano.

e` lo stesso dove fino a ieri si andava a vedere tramontare il sole la sera sulla spiaggia di Santa Monica a Los Angeles, solo qualche centinaio di km piu` a sud.

ma sembra un altro oceano, tanto quello veniva quasi a contatto con te in una dimensione quasi domestica, e questo invece rimane un gigante selvaggio e irraggiungibile che intimorisce.

e come diventa modesto, un segno quasi trascurabile, il ponte di ferro che appare una sfida al cielo soltanto se visto dall’interno della baia.

ma non riesce piu` a segnare il paesaggio di una forza invalicabile, ora che e` l’oceano opaco, con la sua potenza controluce che gli si oppone, lasciandoselo alle spalle.

lo salutiamo, per l’ultima volta da vicino, passando sotto alle sue fondamenta per riaffacciarci sulla baia, come riemergendo, attraverso il piccolo passaggio coperto, da un mondo in un altro.

e dopo queste sensazioni non rimane che la via del ritorno che riporta alla riserva naturale in riva al mare, agli uccelli selvatici, ad uno stupefacente volo di pellicani in formazione.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s