la spiaggia di Malibu` – VIDEOCLIP n. 518

ma di fronte c’era il mare, e cosi` e` andata a finire che ho passato mezza giornata in spiaggia. (…)

un piccolo e stretto corridoio di sabbia porta agli scogli, e per 10o metri da una parte e 20 dall’altra ci si puo` anche muovere fra i gabbiani e degli uccelli piu` piccoli che col lungo becco risucchiano tutto quel che di commestibile per loro puo` essere mescolato alla sabbia. (…)

ma per fortuna esce il sole e poco dopo incontro una spiaggia pubblica vera, grande, di sabbia, dove una bambina ha appena finito di costruire uno strano monumento di sassi che sembra di un gotico indiano, se ne potesse esistere uno, ed e` particolarmente orgogliosa che io lo fotografi, assieme a delle alghe molto strane e ai profili incantati della costa.

dei rari presenti solo un nero molto prestante risponde al mio saluto; una donna bianca immersa nella lettura non se ne distoglie per la mia ombra effimera, e fa bene, perche` noi siamo ombre rispetto ai libri.

SONO STATO A MALIBU – MY ROUNDTHEWORLD N. 105 – 604.

https://bortocal.wordpress.com/2014/10/17/sono-stato-a-malibu-my-roundtheworld-n-105-604/

non ho nulla da aggiungere: molto in sintesi e in maniera forse piu` riassuntiva, il videoclip dice esattamente le stesse cose e forse trasmette anche lo stesso senso di estraniamento dal mondo umano e di immersione nella solitudine della natura.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s