Tahiti, all’interno della valle del Fautaua – VIDEOCLIP n. 511

da qui, varcando alcuni cancelli che vietano il passaggio senza un permesso speciale del municipio di Papeete, si entra in un viale in terra battuta molto lungo e sempre piu` selvaggio mano a mano che ci si inoltra.

ognuno dica quello che vuole, ma di tutti i paesaggi naturali la giungla e` quello che personalmente preferisco; e quando l’ampio tratturo si trasforma in una piccola pista di terra battuta e poi in una vaga traccia di radici e sassi, io mi sento sempre piu` a mio agio.

mi piace fotografare le piante, perche` parlano, dicono le loro cose non per noi, ma nel loro linguaggio per noi incomprensibile; sono vive le piante, sensibili, grondano emozioni, ma emozioni vegetali, a saperle almeno vagamente immaginare.

e la giungla e` tutto un canto, una specie di gregoriano immenso o di giaculatoria corale buddista, dove il cuore si perde volentieri, anche perche` la ripetizione si concilia con la continua innovazione.

LA VALLE DI FUTUAUA E I MAHU: DUE TESORI NASCOSTI DI PAPEETE – MY ROUNDTHEWORLD N. 85 – 575.

https://bortocal.wordpress.com/2014/10/03/la-valle-di-futuaua-e-i-mahu-due-tesori-nascosti-di-papeete-my-roundtheworld-n-85-575/

ma ben poco di questo lirico entusiasmo riesce ad arrivare all’eventuale spettatore, secondo me.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s